Home / Le notizie di Samantha / Autoproduzione / Bellezza tutta naturale: l’argilla verde

Bellezza tutta naturale: l’argilla verde

argilla-verdeSe c’è una cosa che mi fa davvero arrabbiare sono le pubblicità dei prodotti cosmetici commerciali che promettono inconcepibili miracoli in stile chirurgia plastica, e omettono il fatto che la maggior parte delle creme, cremine, cremacce presenti sugli scaffali dei supermercati e delle profumerie sono un concentrato di sostanze orribili che, se presentate a noi nella loro vera forma anziché nei barattolini scintillanti, credo che nessuno vorrebbe più mettersi in faccia.

Sul mio programma radiofonico Animal Cocktail, il programma per tutti gli amanti degli animali e della natura, parliamo spesso dei prodotti cosmetici chimici e testati sugli animali che le aziende cosmetiche ci propinano da mattina a sera, con l’intento di informare i nostri ascoltatori e di scoraggiarne il più possibile l’utilizzo… perché l’alternativa c’è! E si chiama semplicemente Madre Natura, ovvero colei che da sempre ci ha fornito tutti i rimedi possibili e immaginabili per la bellezza e salute del nostro corpo.. Solo che, per una qualche agghiacciante motivazione, ce ne siamo tutti dimenticati.

Quindi, fatta questa premessa, e specificato che, ove possibile, io non spendo più soldi per finanziare questi “killer” multinazionali di Madre Natura, ho iniziato a curare il mio corpo con sostanze naturali, in modo sano e, devo dire, divertente! E’ una soddisfazione guardarsi allo specchio e vedere che basta davvero poco per volersi bene sul serio. Oggi vi parlerò di colei che da tempo è diventata una mia insostituibile alleata, che costa come un caffè al bar e che ha portato dei risultati sulla mia pelle così sorprendenti che i barattolini di creme da 100 euro dovrebbero inchinarsi a lei: l’argilla verde.

Correte subito nell’erboristeria più vicina a casa, e chiedete circa un etto di argilla verde, come ho già accennato al super trasgressivo costo di circa un euro. Già, è inverosimile pensare che un elisir di bellezza possa costare così poco, vero?Ecco che cosa avrete portato a casa con un sacchetto di argilla: un concentrato purificante, assorbente, rassodante, tonificante, esfoliante, rivitalizzante, lenitivo e nutriente, sotto forma di una polvere verde/grigia ricca di potassio, ferro, magnesio, calcio, sodio, e soprattutto silicato di alluminio.

Potete usare l’argilla su tutto il corpo, ma i miei due usi preferiti sono come maschera per il viso, e come anticellulite.
Per quanto riguarda la maschera per il viso, solitamente mescolo un cucchiaino di argilla con un cucchiaino di miele, qualche goccia di olio di mandorle puro, e acqua quanto basta per renderla una crema stendibile. Se non avete il miele o l’olio di mandorle sarà comunque sufficiente l’acqua. Ciò che ne risulta è un vero e proprio fango che va steso sul viso, volendo con l’aiuto di un pennello, insistendo sulla zona “T”, evitando il contorno occhi, e non dimenticando nel modo più assoluto il collo! Bisogna fare agire la maschera per circa 10 minuti senza farla seccare del tutto, e rimuoverla delicatamente con una spugnetta inumidita. L’argilla avrà assorbito il sebo in eccesso della vostra pelle insieme alle impurità, svolgendo contemporaneamente un’azione esfoliante, lenitiva e nutriente. Basta davvero così poco!

E se state lavorando sodo per tonificare i glutei? L’argilla sarà un valido aiuto anche in questo caso in quanto anticellulite, tonificante e rassodante. Il mio fango miracoloso consiste nel mischiare dell’argilla verde al mio oleolito al limone fatto in casa di cui presto vi parlerò.. Ma in assenza di esso basterà prepararvi un impasto con argilla, miele, qualche goccia di olio d’oliva, acqua, e se li avete a disposizione dei fondi di caffè. Preparate un “pappa” abbastanza densa in modo che possa rimanervi sulle gambe senza colare dappertutto, e lasciate agire per venti minuti prima di risciacquare.

Infine, l’argilla è miracolosa anche per dare vita ai capelli secchi e sfibrati. Un impacco con argilla, miele, olio d’oliva ed un po’ d’acqua sui capelli umidi prima di fare lo shampoo, e non comprerete più quelle inutili maschere da decine di euro, ve lo assicuro!

Fatemi sapere se ne fate uso, se siete curiosi di provarla, in che modo la usate e quali risultati avete ottenuto. Io di sicuro non me ne separerò mai!

Veronica

About Veronica Giannini

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …