Home / Recensioni / Car sharing – Come la sharing economy cambia la nostra mobilità

Car sharing – Come la sharing economy cambia la nostra mobilità

Car sharing - Carlo Iacovini - Edizioni ambiente

Lo ammetto, non appena mi è arrivato questo tascabile ho iniziato a dargli un’occhiata con la sensazione di avere per le mani un allegato de Il Sole 24 Ore.

Passando in rassegna l’indice e sfogliando un po’ di pagine l’impressione non migliorava: tabelle, grafici e una serie di termini dei linguaggi settoriali dell’economia.

Poi mi cade l’occhio sulla presentazione: si parla del car sharing come una tendenza moderna, con insospettabili risvolti di leggerezza e, perfino, di ironia. È firmata da Charlie Gnocchi. Dove ho già sentito questo nome? Ah sì, è quel comico che lavora come conduttore radiofonico e inviato per Striscia la Notizia. Ok, ma cosa c’entra con un libro del genere?! E poi, leggerezza e ironia cosa hanno a che fare con il car sharing?!

Riparto da zero e ricomincio a leggere sotto una luce nuova.

Il libro è diviso in tre parti. Nelle prime due, il car sharing è visto rispettivamente come strumento all’interno di un nuovo modello di città e come possibile modello di business. Nella terza vengono analizzate luci e ombre di questo strumento e la tecnologia di supporto.

L’autore, Carlo Iacovini, è laureato in economia aziendale e non ne fa mistero, esponendo esaustivamente i dati e la visione rivoluzionaria che stanno alla base della sharingeconomy, di cui vengono analizzate le diverse forme  (free floating, tradizionale, aziendale, elettrico, peer to peer, ridesharing).

Già, sharingeconomy: l’economia della condivisione. Improvvisamente la sensazione iniziale di freddezza svanisce in favore di un punto di vista molto umano. Ecco spiegata la leggerezza di cui parla la prefazione.

È inutile, mi dico, fare tanta filosofia della bontà. La bontà è qualcosa che passa attraverso i fatti concreti.

È inutile parlare di città “a misura d’uomo”, se non sappiamo nemmeno dare una forma a questa espressione.

Iacovini si rimbocca le maniche e, conti alla mano, prende le misure di questa rivoluzione.

Magari non sarà un libro rilassante da leggere, però trovo che sia una lettura doverosa se si vuole che concetti come sostenibilità e sviluppo non restino relegati all’interno di un salotto o di un’associazione culturale.

TITOLO

Car sharing – Come la sharing economy cambia la nostra mobilità

AUTORE

Carlo Iacovini

NUMERO PAGINE

136

CASA EDITRICE

 Ambiente Edizioni

DATA DI PUBBLICAZIONE

Giugno 2014

 

 

About Valentina D'Amora

Check Also

Ecocosmesi creativa: la natura che si prende cura della bellezza

L’estate è ufficialmente arrivata e con lei sole, mare e docce frequenti. Naturalmente, è bene …