Home / IN EVIDENZA / CONTRO I DIRITTI DEGLI ANIMALI? Riflessioni sull’antispecismo. Oggi

CONTRO I DIRITTI DEGLI ANIMALI? Riflessioni sull’antispecismo. Oggi

contro_diritti_animali_recensioneLa filosofia è da sempre la regina delle discipline umanistiche. Ma, nel momento in cui la vediamo fare un passo indietro, nel momento in cui rinuncia apparentemente al suo ruolo di baluardo di difesa dell’intelletto umano, è forse per questo meno umanista?

La risposta va cercata tra le pagine di “Contro i diritti degli animali?”. Il suo autore, Roberto Marchesini, filosofo, etologo e zooantropologo di fama internazionale, sbatte l’antropocentrismo direttamente al banco degli imputati e si chiede se abbia ancora senso dare per scontato il ruolo privilegiato dell’uomo in natura.

Quali sono gli argomenti razionali che possono giustificare la discriminazione tra specie e specie? In un mondo che sembra non avere ancora risolto del tutto le contraddizioni del razzismo e del sessismo, Marchesini lancia un’ulteriore sfida, puntando il suo studio verso chi accarezza il proprio cane ma non riesce a rinunciare a un filetto al sangue.

I conservatori benpensanti potranno anche inorridire di fronte a certe questioni, reputandole di importanza secondaria, ma siamo davvero sicuri che allontanarci per un attimo dall’uomo non sia proprio l’occasione per guardarci dall’esterno e trovare nuove riposte a vecchie domande?

Una sfida appassionante per gli amanti della filosofia. Un modo nuovo di chiedersi cosa significhi “essere umano”, o, più universalmente, “essere”.

Cogito ergo sum.

TITOLO

Contro i diritti degli animali? Proposta per un antispecismo postumanista

AUTORE

Roberto Marchesini

NUMERO PAGINE

192

CASA EDITRICE

Edizioni Sonda

ANNO DI PUBBLICAZIONE

2014

About Valentina D'Amora

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …