Home / A / Crepes con crema spalmabile di cioccolato e nocciole (veghella!)

Crepes con crema spalmabile di cioccolato e nocciole (veghella!)

Ho sempre adorato le crepes e l’idea di non poterle più mangiare non mi andava giù! Un giorno vidi in una bancarella un libro di ricette vegane, “Ricettario vegano, etica e salute, la dieta dei mille colori dell’arcobaleno” Ed. Del Baldo, ma non lo comprai perchè in un periodo non troppo felice economicamente. Per fortuna e coincidenza lo acquistò lo stesso giorno la mia amica/collega Silvia.. pensa te!
Così un giorno parlando di crepes mi disse: “guarda che in questo libro c’è una ricetta che potrebbe fare al caso tuo…ottimo! La provai subito!
Risultato perfetto direi e lo direte anche voi appena le proverete, ne sono sicura.

Cosa metterci dentro se non la veghella fatta in casa da Marina? Una ragazza conosciuta in rete e poi dal vivo grazie ad un baratto tra saponi delle Eticologiche e la sua creazione profumatissima! Per vedere il nostro scambio cliccate qui.

Lista della spesa ( 4 persone): (per le crepes:) 125gr di farina di farro bianca, 250 ml di latte di soia, 2 cucchiai di olio evo, sale q.b. (per il ripieno di Veghella:) 50gr di nocciole tostate, 100gr di cioccolato fondente, 100gr di malto di riso, 100ml di latte di soia.

Attrezzatura: Macina caffè. frullatore, frusta, ciotola capiente, padella antiaderente, pentolino, pentola.

In una ciotola mettete la farina e aggiungeteci il latte di soia, i due cucchiai di olio, un pizzico di sale e mescolare energicamente con una frusta da cucina fino a che non diventerà una pastella non troppo liquida ma neanche troppo compatta.

In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio e versare un mestolo di pastella al centro e girarlo bene aiutandosi con il manico della padella per fare in modo che non rimanga solo al centro ma si allarghi in tutta la superficie, se avete una crepiere usate quella, dipende da come vi trovate meglio e cosa avete a disposizione.
Dopo circa 2 minuti girate la crepe, io ho usato una spatolina di silicone. Giratela più volte e cuocerla finche non diventerò dorata. Quando sarà pronta mettetela in un piatto e andate avanti a fare le altre fino a che avetre impasto.
Se avete già pronta la farcitura (veghella, marmellata .. ) potete già riempirle e darci un ultima scaldata in padella se invece volete fare la veghella lasciate le crepe a raffreddare e prendete tutti gli ingredienti che servono per farla.

Prendete le nocciole e con un macina caffè tritatele. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato mettendo il pentolino nella pentola. Dentro al frullatore mettete: il latte di soia, le nocciole macinate, il cioccolato liquido e il malto di riso.
Frullate fino a che non sarà tutto mescolato bene. Subito sarà abbastanza liquido ma una volta raffreddato prenderà una consistenza più cremosa. Ora potete condire le crepes con la vostra veghella! Che bontà!

Quella che avanza.. se avanza.. tenetela in frigo per i giorni successivi!

Buona merenda!
🙂
Luana

Attenzione: ho provate  a farle anche con il latte di avena, ma non rimanevano compatte e si rompevano!

About Luck

Luck
Luana Ciambellini ------------------------------------------------------------------------------------------------------- Da sempre attenta all'ambiente sviluppa diversi progetti per la riduzione dei consumi e per la valorizzazione di prodotti ed economia locale. Ideatrice di Eticologiche insieme a Silvia Dalla Dea, si specializza nella produzione di saponi artigianali naturali.

Check Also

Biscotti alle fragole (con gli scarti dell’estrattore)

Questi biscotti alle fragole nascono dall’esigenza di riutilizzare la polpa di un delizioso succo di …