Home / IN EVIDENZA / Cubi di tofu con gazpacho al basilico, bruschetta e insalata

Cubi di tofu con gazpacho al basilico, bruschetta e insalata

gazpacho-cubi-di-tofu-bruscetta-CUCINASAMANTHA

Ecco cosa succede quando Samantha e Matteo si ritrovano insieme a pranzo all’ultimo minuto e hanno tra le mani un box di Portanatura! Sicuramente succede molto di più di quello che succede quando sono da sola 😉 Ovvero: se faccio il gazpacho (giustamente) devo filtrarlo per bene perché se no lo chef mi sgrida, se lo chef mi dice facciamo il tofu io mi aspetto di metterci 10 minuti mentre lui vuole fare la crosticina perfetta da ogni lato per un totale di 1 ora di cottura. Insomma, per fare questi cubotti di tofu esiste la versione di Matteo (fatta per bene) la versione di Samantha (crosticina più sbruciacchiata, meno buona ma più veloce). Se avete tempo vi consiglio decisamente quella di Matteo! 😉

Lista della spesa (4 persone): (per il gazpacho:) 330g di pomodori ciliegia o piccadilly, 1 cetriolo piccolo, 1 cipollotto rosso privato del cuore, 70g circa di acqua, 30g di olio evo, 2 manciate di basilico fresco, 1 cucchiaio e mezzo di aceto, la mollica di mezzo panino, (per il tofu:) 600g di tofu al naturale, salsa di soia tamari q.b., (per la bruschetta:) 4 fette di pane integrale bruschettato, 2 pomodori ramati, basilico fresco (fac.), (per l’insalata:) 1 carota, 1 cetriolo, olio evo e sale q.b.

Tagliare il tofu in cubi di due diverse dimensioni (vedere foto). Mettere in padella a rosolare lato per lato, con la fiamma bassa, fino a quando non si formerà una bella crosticina.

Ammorbidire il pane bagnandolo con l’aceto e un pochino d’acqua. Lasciare da parte. Preparare il gazpacho frullando il pane bagnato nell’aceto con i pomodori ciliegia, il cetriolo, il cipollotto rosso, il basilico, l’olio, l’acqua e sale a piacere. Una volta frullato per bene aggiustato il sapore a vostro gusto filtrare e conservarlo in frigo in una bottiglia vuota. Mettere le ciotoline del gazpacho in freezer. Lavare, pulire e tagliare la carota e il cetriolo con un pelapatate, come nella foto, condire a piacere (sale e olio) e mettere in frigo. Tagliare i pomodori ramati per la bruschetta e condirli con basilico, olio e sale. Mettere in frigo.

Comporre il piatto con il gazpacho, l’insalata di cetriolo e carote e la bruschetta calda ricoperta di pomodori. Aggiungere il tofu dopo averlo sfumato con la salsa di soia e servire.

About Samantha

Samantha
Samantha Alborno -------------------------------------------------------------------------------------------------- Samantha si appassiona alla cucina naturale e conduce due programmi di ricette: "In cucina con Samantha" per Telegenova e "Naturalmente...in cucina" sulla Web Tv di Donna Moderna. Organizza corsi di cucina, consulenze per la ristorazione e piccoli eventi.

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …