Home / IN EVIDENZA / La lasagna che si crede una bolognese ma è vegan

La lasagna che si crede una bolognese ma è vegan

Lasagne alla bolognese vegan.
Lasagne alla bolognese vegan.

Marzo 2013 – Come molti di voi sapranno ho tenuto diversi corsi presso l’associazione “Ca delle Fate” di Carpi (MO). Purtroppo la distanza non mi permette di organizzare corsi di cucina molto spesso. Per fortuna che ci sono le altre fate che sono bravissime a cucinare! La settimana scorsa durante uno dei loro laboratori di cucina naturale hanno preparato queste lasagne alla bolognese 100% vegetali. Inutile dire che ne vorrei mangiare una teglia all’istante! Mi ha stupito molto l’utilizzo del miglio per il ragù e credo proprio che prendere spunto e proverò a farlo anche io! Quindi, un grazie alle fate che mi hanno mandato questa bellissima ricetta tutta da provare!

La preparazione si compone di 3 ricette:

 1) Ragù di miglio

Lista della spesa: Cipolla, carota, sedano, 300 g di semi di miglio decorticati, Passata di pomodoro, Olio evo, Sale e pepe

In una pentola cuocere il miglio in acqua bollente salata per 20 minuti. In una casseruola soffriggere cipolla, carota e sedano con sale e pepe. Aggiungere acqua se necessario. Aggiungere il miglio cotto e mescolare per insaporirlo, cuocendo 5 minuti. Aggiungere la passata di pomodoro e fare cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto fino alla cottura, a piacere, del pomodoro. Regolare con sale, olio e pepe.

 2) Besciamella

Lista della spesa: 70/100 g di olio di girasole, 70 g di farina bianca, 1 lt di latte di soia.

In una casseruola mettere olio e aggiungere la farina setacciata, mescolare attentamente fino ad ottenere una cremina. Mettere la casseruola su fuoco moderato e aggiungere a filo il latte di soia, continuando a mescolare, fino ad ottenere la classica consistenza cremosa. Se gradito aggiungere noce moscata.

3) Sfoglia

Lista della spesa: 500 g farina di semola, acqua qb, curcuma qb.

Su una spianatoia mettere a fontana la farina e creare un cratere al centro. Aggiungere acqua tiepida in cui si è fatto sciogliere una punta di curcuma (e a piacere un cucchiaino di lecitina di soia). Mescolare inizialmente con una forchetta e poi a mano fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Tirare la sfoglia in strati sottili e cuocere in acqua leggermente salata per 5 minuti.

In una teglia da forno procedere all’assemblaggio degli ingredienti: primo strato ragù, secondo strato sfoglia, terzo strato besciamella e, se gradito lievito alimentare in scaglie, gomasio e/o granella di mandorle.

Continuare con gli strati.

Le lasagne “alla bolognese” contano più strati rispetto alla tradizione emiliana, quindi dovreste meno abbondanti nel ripieno e più nella pasta sfoglia…

Cuocere in forno a 180-160°C per 30-40 minuti.

About Samantha

Samantha
Samantha Alborno -------------------------------------------------------------------------------------------------- Samantha si appassiona alla cucina naturale e conduce due programmi di ricette: "In cucina con Samantha" per Telegenova e "Naturalmente...in cucina" sulla Web Tv di Donna Moderna. Organizza corsi di cucina, consulenze per la ristorazione e piccoli eventi.

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …