Home / IN EVIDENZA / Lenticchie incavolate rosso pomodoro

Lenticchie incavolate rosso pomodoro

stagione-che-passione---lenticchie-incavolate-rosso-pomodoroArriva anche la ricetta di Manuel, uno dei nostri lettori più affezionati, che ha un bellissimo blog di poesie “Poesia…e tu“. Se vi piace la sua ricetta potete votarlo cliccando “mi piace”.

Dunque premetto che la partecipazione al concorso é spontanea dopo essermi rimpinzato con questa zuppa d´emergenza /svuotafrigo. Non pensavo, ma dato la bontá ho deciso di iscriverla al concorso.
E anche per il fatto che ero stanchissimo e arrabbiato dal lavoro in ufficio con voglia di cucinare pari a zero. Tutto é accaduto spontaneamente 🙂 e dato che a Gennaio fa freschetto, niente di meglio di una zuppa.
Lista della spesa (per 4 persone): 320 g. di lenticchie rosse, quelle piccoline, 1 cavolfiore, 1/2 cavolo cappuccio, pomodoro passata q.b., olio extravergine di oliva, necessario per un brodo vegetale (dado vegetale o brodo fatto in casa giá salato), panna di soja e prezzemolo per condire.
Dunque.Prendete la pentola da zuppa. Mettete a bollire a fuoco medio il cavolfiore e il cavolo cappuccio sminuzzati: piú fate pezzi piccoli più sará omogenea la zuppa, ma a me onestamente piace trovarmi ogni tanto qualche pezzo di cavolfiore piú grosso. Devono essere sommersi in abbondante acqua, oppure abbondante brodo se lo avete giá pronto. Lasciate cuocere 15 minuti e rilassatevi. Poi aggiungete le lenticchie e due o tre dita di salsa di pomodoro.
L´idea con le zuppe é lavorare poco e reintegrare anche l´acqua sudata durante il giorno, quindi io ho cercato di farla restare una minestra: aggiungete un pó di brodo se é troppo densa; se invece usate il brodo vegetale, dado, indubbiamente pratico e amico di noi segretarie, aggiungetelo ora. Lasciate cuocere altri 15 minuti, a fiamma medio alta. Trascorso questo tempo in cui vi sarete allegramente stirati sul divano, le lenticchie dovrebbero essere abbastanza incavolate. Controllate, se le vedete aperte, son pronte. Impiattate: aggiungete un filo d´olio. Io l´ho condita con della panna di soia e del prezzemolo.
Ho fatto quattro volte il bis, quasi esplodo.
Valori nutrizionali: tutti i minerali dei cavoli e le nostre amiche proteine vegetali.
Punti a favore: fatica zero e tempo minimo.
Vi invito a provare! Buon appetito!!
NB: Io non ho aggiunto sale, perché il dado é giá abbastanza salato per i miei gusti.

About Le vostre ricette

Le vostre ricette
Le vostre ricette è la rubrica che raccoglie tutte le ricette che la redazione di LaboratorioVeg riceve dai propri followers, per dimostrare quanto il veg ed il naturale stia raggiungendo sempre più tavole.

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …