Home / Recensioni / Nabil – Ristorante arabo a Genova

Nabil – Ristorante arabo a Genova

Se siete alla ricerca di un buon cous cous vegano è qui che dovete andare. L’atmosfera è quella di un tipico locale arabo che si estende su due piani e tra i piatti che propone Nabil trovate il Masat Saghir un piatto che vi propone gli assagi di alcune creme-salse vegetariane come l’hommos (crema di ceci con tahina), mtabbal (crema di melanzane arrostite con tahina), full (crema di fave secche,tahina e prezzemolo), bandora ma thaina (dadolata di pomodoro con tahina), kiar ma laban (cetrioli con yogurt naturale e menta) da gustare con il pane arabo (e già qui ci si leva il problema dello strutto!).

Si può continuare poi con i falafel (medaglioni di ceci e spezie), tabule (grano saraceno, pomodori,cetrioli e menta), waradawa’le (riso,pomodori e menta avvolti in foglie di vite), il cous cous vegetale e se siete fortunati il piatto del giorno potrebbe essere una zuppa di lenticchie rosse 🙂

Devo ammettere che quando recensisco un locale reputo alcune cose davvero importanti. Sicuramente questo ristorante merita di essere consigliato per la qualità dei suoi piatti e per l’atmosfera “araba” che si respira grazie all’arredamento e ai profumi che vi circondano. Allo stesso tempo però sono da segnalare i modi scontrosi del proprietario, Nabil appunto, che dopo vent’anni di attività nel capoluogo ligure pare essersi integrato perfettamente con lop stile “muso” lungo di molti ristoratori liguri.

Il prezzo non è propriamente adeguato: sicuramente l’essere il primo e unico ristorante arabo in centro (se vogliamo escludere ovviamente tutti i vari “kebabbari” che propongono qualche piatto arabo) gli permette di far pagare 25 euro un pranzo per 2 persone composto da: 2 piattini con 2 falafel e 4 assaggi di salse arabe, 1 zuppa del giorno, 1 piatto di cous cous alle verdure, 1 bottiglietta d’acqua e un tè al cardamomo. Secondo me un prezzo eccessivo.

Il mio giudizio complessivo è il seguente: una volta ogni tanto un salto in questo ristorante non guasta sopratutto quando siete in compagnia di onnivori. La scelta vegana a Genova non è così ampia da ignorare completamente questo angolo arabo dove il servizio non è il top, il prezzo leggermente sopra la media ma la scelta e la qualità ci sono. Fate voi 😉

Nabil, Ristorante e Kebab – Vico Filamonica, 21r Genova tel. 0102476114 Chiuso la domenica e il lunedì www.arabonabil.it

Se siete alla ricerca di un buon cous cous vegano è qui che dovete andare. L'atmosfera è quella di un tipico locale arabo che si estende su due piani e tra i piatti che propone Nabil trovate il Masat Saghir un piatto che vi propone gli assagi di alcune creme-salse vegetariane come l'hommos (crema di ceci con tahina), mtabbal (crema di melanzane arrostite con tahina), full (crema di fave secche,tahina e prezzemolo), bandora ma thaina (dadolata di pomodoro con tahina), kiar ma laban (cetrioli con yogurt naturale e menta) da gustare con il pane arabo (e già qui ci si…

Review Overview

Qualità della proposta
Varietà nel menù
Cortesia
Pulizia
Qualità/prezzo

Piatti di qualità, buona scelta vegetariana e qualche piatto vegan in questo locale arabo nel cuore della città di Genova.

User Rating: Be the first one !

About Samantha

Samantha
Samantha Alborno -------------------------------------------------------------------------------------------------- Samantha si appassiona alla cucina naturale e conduce due programmi di ricette: "In cucina con Samantha" per Telegenova e "Naturalmente...in cucina" sulla Web Tv di Donna Moderna. Organizza corsi di cucina, consulenze per la ristorazione e piccoli eventi.

Check Also

Ecocosmesi creativa: la natura che si prende cura della bellezza

L’estate è ufficialmente arrivata e con lei sole, mare e docce frequenti. Naturalmente, è bene …