Home / IN EVIDENZA / Nozze green: come organizzare un matrimonio ecologico (e last minute) a Genova e dintorni

Nozze green: come organizzare un matrimonio ecologico (e last minute) a Genova e dintorni

P artecipazioni in carta piantabile, banchetto nuziale a base di prodotti della terra, rigorosamente a km zero, piantine aromatiche come centrotavola, cosmetici naturali per il trucco sposa. Un verdissimo mix di possibilità, per un matrimonio originale ed eco-chic.

Perché non dire Sì anche alla natura? Essere eco-sposi è questione di scelta: le soluzioni per rendere eticamente corretto il vostro giorno più bello, senza tralasciare i particolari e lo stile, sono davvero numerose.

EcoFattoArt: partecipazioni, menu, bomboniere, cuscini portafedi e molto altro… tutto raffinato e senza sprechi

Sono molte le future spose che, come me, abbracciano uno stile di vita (il più possibile) sostenibile. Se, oltre all’ambiente, amate anche la tradizione, il sito EcofattoArt, specializzato in artigianato ecologico, vi sarà di grande aiuto: troverete un catalogo ricco di idee, dai tableaux de mariage in stile country in legno grezzo, ai guestbook in carta riciclata equosolidale, passando per le partecipazioni in carta piantabile, fino ad arrivare alle bomboniere “da piantare”.

Perché scegliere l’artigianato ecologico I soprammobili in argento, tanto amati da nonne e zie, troppo spesso finiscono a raccogliere polvere nelle vetrinette di casa, con il rischio di perdere la funzione di ricordo del vostro matrimonio. Regalare a tutti gli invitati una bomboniera originale, creata “su misura” degli sposi e del loro amore, è un dettaglio importante, per concludere la festa con il vostro tocco personale.

Bomboniere PiantaMi
Bomboniere PiantaMi

“La vita è una cosa meravigliosa”

Il mio desiderio era quello di sensibilizzare parenti e amici sul tema dell’autoproduzione, così ho scelto PiantaMI, una bomboniera 100% ecologica, costituita da un vasetto in torba naturale, contenente istruzioni, semi misti (prezzemolo, erba cipollina, basilico o girasole), cialda di terra e un “confettone” cioccomandorla, in segno di buon augurio.

PiantaMi è un vero e proprio kit per trasformare tutti gli ospiti, anche i più imprevedibili, in pollici verdi: una sorpresa inaspettata, soprattutto per i più piccoli! Senza contare che questo meccanismo ha creato una certa continuità con gli invitati: durante tutto il viaggio di nozze sono stata tempestata di messaggi e fotografie sullo “stato di avanzamento” dei fiorellini delle partecipazioni e dei germogli delle bomboniere. Un bel modo di restare quotidianamente nel cuore degli amici, testimoniato dal titolo del paragrafo, testuali parole dell’sms di un’amica, compiaciuta nel vedere il suo giovanissimo prezzemolo ansioso di crescere.

Il segreto per un trucco sposa impeccabile? Affidarsi a mani esperte e a prodotti naturali certificati.

Come scegliere l’estetista/truccatrice? Tra le decisioni più delicate durante l’organizzazione di un matrimonio c’è proprio la selezione di chi verrà a truccarti il giorno del fatidico sì, perché, in un certo senso, sarà la responsabile della tua immagine. Preventivi, recensioni online, visite ai centri estetici: come orientarsi e secondo quale criterio basare la propria scelta? Io ho deciso in base al –sempreverde- passaparola. Su consiglio di un’amica, entro in contatto con Laura Righi, estetista professionista che predilige i prodotti naturali per i suoi trattamenti. Le sue cure mi hanno letteralmente rimesso a nuovo: con la pulizia del viso la pelle, spenta e stressata dalle giornate dense di pensieri, appuntamenti e commissioni, ha ricominciato a respirare; manicure e pedicure hanno dato a mani e piedi un aspetto naturale e curato, per non parlare del trucco sposa, la mattina del grande giorno, semplice e allo stesso tempo molto elegante. Visto che abita vicino a me, sono andata io nel suo studio a farmi “coccolare” ma, su richiesta, esegue tutti i servizi estetici anche a domicilio. Consigliatissima!

bioveganshopDove reperire i prodotti di bellezza eco-bio? Dopo la prova trucco, pochissimi giorni prima del matrimonio, avevo bisogno di ultimare la trousse con i cosmetici necessari al make up del grande giorno, consigliati da Laura. Come trovarli biologici e con un buon INCI in così poco tempo? Il sito BioVeganShop è stato provvidenziale: sono entrata in questo negozio online, dalla navigazione semplice e immediata, e ho trovato la tonalità giusta di matita occhi e sopracciglia, il blush minerale color pesca, il mascara e gli ombretti madreperlati, essenziali per uno sguardo naturale e luminoso. In pochi click ho completato l’ordine e, siccome erano le 12, il pacchetto (supergreen, imballato con fieno e fiori secchi!) è arrivato il giorno dopo. La maggior parte degli ordini effettuati da lunedì a venerdì entro le ore 14:00, vengono affidati al corriere il giorno stesso, cosa che  riduce notevolmente i tempi di elaborazione. In più, ai nuovi iscritti viene applicato automaticamente uno sconto del 5% su ogni ordine (per qualsiasi cifra, finché non si raggiunge la quota complessiva di 50€). Piacevolmente incuriosita dall’ineccepibile precisione e puntualità dello staff, ho spulciato in lungo e in largo il catalogo: tutti i cosmetici disponibili sono certificati eco-bio e vengono lavorati dalle rispettive aziende rispettando le specificità di ciò che la Terra ci offre. Non solo: il controllo INCI, qui, non è un optional. È la regola. Voto 10 al team giovane e serio di BioVeganShop che ha dato vita un negozio online (la cui sede fisica è a Pesaro) davvero sicuro e affidabile!

La chicca della giornata: il banchetto veg al ristorante Il Paradiso di Manù (Noli – SV)

Mini panoramica de Il paradiso di Manu

In una regione divisa tra una riviera votata al pesce e un entroterra tradizionalmente legato alla carne, questo delizioso agriturismo, in bilico tra collina e mare, ha dato ampio spazio la nostra scelta culinaria cruelty-free. Di fronte alla nostra richiesta di un menu totalmente vegetariano, Manù e Jean Claude, i titolari, non hanno battuto ciglio e ci hanno assecondato con attenzione impeccabile, soprattutto nell’eleganza dei dettagli. D’altronde il loro amore per gli animali pervade ogni angolo della struttura: cani, gatti, oche, pavoni, galline e caprette, pronti ad accogliervi, fin dall’ingresso, qui vivono lontani da ogni forma di sfruttamento. L’aspetto gastronomico del ricevimento è stato il punto clou della festa: curiosi? Eccovi un assaggio dei piatti, preparati esclusivamente con prodotti del territorio, coltivati proprio nei loro terreni e realizzati anche in versione gluten – free per gli invitati celiaci.

Gli ospiti sono stati accolti da un aperitivo di benvenuto a dir poco sublime (che, ahimè, mi sono persa per lo shooting fotografico in spiaggia), con verdure ed erbette aromatiche in pastella, frisceu di farina integrale, pizze e focacce alla genovese (cotte nel forno a legna). Come antipasti abbiamo scelto uno sformatino di porri e un’insalatina cruda e cotta con zucchine, crema piccante di broccoli e frutta secca al profumo di mandarino, molto apprezzati. Pasta “arrosticciata” al pomodoro e gnocchetti di farina di ceci con battuta di verdure come primi piatti; per concedere un piccolo break alle mandibole, ci siamo rinfrescati il palato con un piacevolissimo sorbetto agli agrumi, prima del secondo piatto, un fagottino di melanzane e pomodori canditi con crema al prezzemolo, gradito soprattutto dagli invitati non ancora troppo sazi… la sposa, invece, era già satolla!

I disponibilissimi Manu e Jean Claude, quindi, sono riusciti a rendere indimenticabile il nostro giorno più bello, grazie alla loro scrupolosità, alla location da sogno e alla cucina curata nei minimi particolari… Un vero paradiso.

Contatti:  Il Paradiso Di Manù, Regione Chiariventi, 35, 17026 Noli (SV); Telefono: 019-7490110.

Infine, un ultimo particolare da non sottovalutare: dove accogliere gli amici che arrivano da lontano? Se, come me, non avete una villa a 3 piani con 4 stanze per gli ospiti, La città vecchia, un grazioso B&B, nel pieno centro storico genovese, fa al caso vostro.

B&B La città vecchia - GenovaLe camere sono silenziose e pulite, arredate con gusto, in modo estroso ed esuberante; la colazione, a base di frutta, prodotti naturali e, su richiesta, anche senza glutine, è ottima. Decisamente degna di nota, poi, la gentilezza di Tomas, il giovane gestore, a cui ho “affidato” due cari amici molisani: grazie alle sue attenzioni, hanno trascorso un piacevole soggiorno a Genova, proprio tra i caruggi, a due passi dal Duomo!

Contatti: B&B La città vecchia, Via delle Grazie 13/4, 16129 Genova; Telefono: 335-8125774.

 

About Valentina D'Amora

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …