Home / IN EVIDENZA / Polpette di tofu e carote con maionese di cavolfiore

Polpette di tofu e carote con maionese di cavolfiore

polpette di tofu e carote
Adesso amatemi. Polpettine deliziose in arrivo! 🙂 Il tofu è straordinario se viene cucinato nel modo giusto! Volevo preparare delle polpette di tofu e non potevo chiedere di meglio perché quando ho assaggiato questo esperimento mi sono davvero entusiasmata! Una polpetta compatta ma morbida, cotta al forno, ricca di sapore e di profumi. Il tofu ormai si trova in tutti i supermercati e anche il tahin (crema di sesamo) si trova spesso nella sezione di cibi orientali o etnici, quindi anche gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili.

Lista della spesa (per circa 15 polpettine da 25g):

  • 100g di tofu al naturale
  • 15g di funghi porcini secchi
  • 130g di carote
  • 1 cipolla piccola
  • 1 panino raffermo (senza glutine per celiaci)
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati
  • 1/4 di cavolfiore
  • 1 cucchiaino di tahin (crema di sesamo)
  • 1/2 cucchiaino di senape in salsa (fac.)
  • Il succo di 1/2 limone piccolo
  • Olio extravergine di oliva e sale q.b.

Mettere in ammollo i funghi porcini secchi per almeno 10 minuti. Asciugare bene il tofu con un panno. Pelare e introdurre nel mixer carota e cipolla e frullare fino a ottenere un trito fine. Mettere in una ciotola il trito di cipolla e carota e aggiungere i funghi secchi (una volta morbidi) dopo averli tritati con il coltello. Mettere in ammollo per qualche minuto il pane raffermo, una volta ammorbidito strizzare molto bene e aggiungere al trito. Aggiungere anche il tofu (il più asciutto possibile), i semi di lino macinati e sale a piacere. Accendere il forno a 180°. Formare delle polpette (io ho utilizzato 25g di impasto per ogni polpettina) compattando molto bene con le mani (se l’impasto vi sembrasse troppo umido e poco compatto potete aggiungere un cucchiaio di pangrattato) e disponetele su una teglia rivestita di carta da forno. Spennellate con l’olio extravergine di oliva le polpette e infornate per circa 25 minuti o comunque fino a quando non saranno ben dorate e rigiratele a metà cottura per una cottura più uniforme.

Mentre cuociono le polpette potete preparare la maionese di cavolfiore: fate bollire il cavolfiore, una volta morbido, inseritelo nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungete due cucchiai di olio evo, il limone, un pizzico di sale, il tahin e la senape. Frullare aggiungendo acqua tiepida fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Servite le polpette tiepide con la maionese di cavolfiore e insalata o verdure a volontà!

About Samantha

Samantha
Samantha Alborno -------------------------------------------------------------------------------------------------- Samantha si appassiona alla cucina naturale e conduce due programmi di ricette: "In cucina con Samantha" per Telegenova e "Naturalmente...in cucina" sulla Web Tv di Donna Moderna. Organizza corsi di cucina, consulenze per la ristorazione e piccoli eventi.

Check Also

Sformato di zucca e cous cous

Dicembre 2016 – Questa ricetta nasce con due obiettivi diversi: il primo è quello di …