Home / IN EVIDENZA / Bottegas, il nuovo servizio di spesa Bio, Locale e Sociale: la natura bussa alla porta

Bottegas, il nuovo servizio di spesa Bio, Locale e Sociale: la natura bussa alla porta

cassetta-verdura-valentina

Sapori genuini, vicinanza ai valori della terra ed ecosostenibilità. Tutto in una cassetta di verdura

BotteGAS, di Bottega Solidale, è solo l’ultimo dei numerosi progetti (presenti a Genova e in molte città italiane) atti a promuovere valori importanti come qualità, sostenibilità, equità, attenzione all’ambiente, con un denominatore comune: trasparenza, dalla produzione alla borsa della spesa.

Di cosa si tratta? Spesa green, con prodotti freschi, naturalmente di stagione, a un prezzo accessibile, a km zero (o quasi) e portata direttamente nel negozio di fiducia.  Sembra un sogno, eppure è tutto vero.

Ogni settimana, infatti, è possibile ordinare una borsa di circa 3 Kg a 8 €, contenente verdure appena colte, coltivate da contadini locali, selezionati da Il Cammello della spesa.

E tra i vantaggi c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Varie: i listini sono costantemente aggiornati secondo gli arrivi, così ogni settimana si possono ordinare combinazioni sempre diverse di verdure biologiche e frutti biodinamici di stagione.

Filiera corta e trasparente: collegando il produttore al consumatore, si riduce la catena commerciale, si rendono tracciabili tutti i passaggi  e si realizza un’economia più equa. In questo modo si crea una nuova relazione tra il mondo agricolo e quello urbano.

Ecosostenibilità e ridotto impatto ambientale: vengono selezionati piccoli produttori locali, possibilmente della Liguria, che ricorrono alle modalità di produzione biologica, al riciclo di materiali, all’uso di energie rinnovabili e che rispettano i diritti dei lavoratori.

La Bottega Solidale, così, rappresenta ancora di più un punto di riferimento per chi vuole consumare quotidianamente prodotti di qualità e, allo stesso tempo, contribuire alla diffusione di una economia virtuosa e sostenibile, che difende l’ambiente e i diritti delle persone che lavorano e sviluppa progetti socialmente utili.

Perché la  riscoperta del nostro territorio e della sua identità passa (anche) per la busta della spesa. 

 Dove acquistare i sacchetti di verdura:

Nelle 3 Botteghe del commercio equo e solidale di Genova: Via Galata, Via Canepari a Certosa e Via Oberdan a Nervi.

La Bottega SOLIDALE di Genova, organizzazione senza fini di lucro attiva dal 1990, promuove un’economia virtuosa, basata sulla giustizia e sulla solidarietà. Attraverso il commercio equo con il Sud del mondo, la finanza solidale e numerose attività educative e culturali, propone e diffonde un’economia che mette al centro la dignità della persona, con la convinzione che i consumi e le scelte quotidiane possano diventare strumenti concreti di cambiamento verso un mondo più giusto per tutti. www.bottegasolidale.it

IL CAMMELLO DELLA SPESA è un progetto dell’Associazione Ta’am – il profumo della terra, realtà no-profit di Genova che si propone di diffondere buone pratiche di consumo sostenibile per le persone e l’ambiente,  attraverso un servizio di spesa biologica online (www.ilcammellodelaspesa.it) e attività culturali e formative.

Per informazioni:

Laura Cavalleri:  laura.cavalleri@bottegasolidale.it   Tel 010265828

Elena Corbo: bottegas@bottegasolidale.it – info@ilcammellodellaspesa.it cell 349 8356901

Altri progetti simili presenti a Genova:

Portanatura: http://portanatura.it

Ecoformica: http://www.ecoformica.org/

 

 

About Valentina D'Amora

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …