Home / A / Rimedi naturali e cibi contro il mal di testa

Rimedi naturali e cibi contro il mal di testa

Molte persone soffrono di mal di testa ma non tutti sanno che esistono alcune accortezze alimentari che possono aiutarci a stare meglio e ad attenuare, se non ad eliminare questo fastidioso problema. Stress, affaticamento mentale, insonnia e fattori emotivi contribuiscono di sicuro ad accentuare il mal di testa ma anche posture errate, disturbi dentali insieme a sostanze eccitanti o tossiche come l’alcol, il caffé e il tabacco giocano un ruolo importante e possono essere definiti fattori scatenanti.

Cioccolato

E’ un ingrediente controverso. Contiene feniletilamina che è una sostanza potenzialmente scatenante per le sue proprietà vasodilatatrici. Alcune ricerche hanno però messo in luce che alcune proteine antinfiammatorie contenenti nel cioccolato potrebbero contribuire ad attenuare la cefalea. In ogni caso è meglio consumarlo con moderazione.

Alimenti ricchi di amine

Pesci conservati (sott’olio o sott’aceto o sale),tonno, formaggi stagionati, uova, vino rosso, crostacei, fragole, pomodori, peperoni e kiwi  possono aggravare la situazione, è meglio quindi limitarne il consumo.

Conservanti e additivi alimentari

Meglio evitare anche cibi confezionati che potrebbero contenere alcuni conservanti e additivi alimentari come i glutammati (dadi da brodo, insaporitori artificiali, alcune salse di soia) e i nitrati (salumi e dolcificanti artificiali).

Altri alimenti possono aggravare l’emicrania: latticini freschi, agrumi, mele, banane, mais, frumento e carne. Lo stile di vita però gioca senza dubbio un ruolo fondamentale: un menù equilibrato, evitare zuccheri e dolci che tendono a dare un sollievo immediato per poi peggiorare la situazione successivamente e uno stile di vita che preveda la riduzione dello stress magari inserendo nella nostra quotidianità discipline come lo yoga e la meditazione. Meglio preferire frutta e cereali integrali, ricchi di carboidrati a lento assorbimento, Da non dimenticare l’acqua, indispensabile per prevenire la disidratazione che favorisce questo disturbo. Consumare cibi molto semplici, come riso, ortaggi e frutta fresca è un buon modo per attenuare la cefalea e per tenersi in forma. In caso di dolore pulsante e nausea consigliamo lo zenzero, ottimo digestivo e anti infiammatorio naturale. Per la fatica mentale possiamo invece utilizzare menta e origano e per la digestione lenta l’angelica è ciò che fa al caso nostro. Utilizzare questi 3 rimedi sotto forma di infuso dopo una decina di minuti di infusione è un ottimo modo per riscaldarsi e per prendersi cura di noi.  Altro interessante aiuto puà essere quello degli oli essenziali: quelli di lavanda e menta piperita sono analgesici e antispastici, sono perfetti. Diluite 2 gocce di ciascuno in un cucchiaino di olio di mandorle e massaggiate tempie e fronte: il sollievo sarà rapido.

About Samantha

Samantha
Samantha Alborno -------------------------------------------------------------------------------------------------- Samantha si appassiona alla cucina naturale e conduce due programmi di ricette: "In cucina con Samantha" per Telegenova e "Naturalmente...in cucina" sulla Web Tv di Donna Moderna. Organizza corsi di cucina, consulenze per la ristorazione e piccoli eventi.

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …