Home / IN EVIDENZA / Roba da ZUCConi?!

Roba da ZUCConi?!

zucca

Tutti i segreti del più grande ortaggio presente in Natura

Halloween è ormai passato, ma la zucca sarà reperibile fino a fine autunno, quindi scopriamo insieme tutte le potenzialità di questo versatilissimo vegetale.

Dal Messico con furore.

Forse non tutti sanno che la Cucurbita, della famiglia delle Cucurbitacee, proviene dall’America Centrale, dove era già conosciuta in epoca precolombiana, e giunge a noi, in Europa, solo dopo la scoperta del Nuovo continente.

Oggi la zucca è l’eclettica regina della Natura: celebre per la sua capacità di “trasformarsi” in suggestiva lanterna la notte del 31 ottobre, è un vero toccasana, che non può mancare sulle nostre tavole.

Grazie al bassissimo apporto calorico (18 kcal per 100 gr) e alle vitamine dei gruppi A (betacarotene), B ed E, è un alimento essenziale durante il periodo autunnale, anche per la presenza di molti minerali, come fosforo, selenio, calcio, ferro, rame, manganese, potassio e molti altri.

In cucina non se ne usa solo la sua polpa, per risotti, ripieni di tortelli (famosi nel mantovano) e crepes, ma anche i semi sono largamente impiegati, solitamente serviti come appetitoso stuzzichino durante gli aperitivi.

Ecco come fare:

  1. Pulire e mettere a bagno per qualche ora i semi in una soluzione di acqua e sale.
  2. Scolarli e asciugarli con cura.
  3. Metterli in forno ventilato, all’interno di una teglia antiaderente e coperti (altrimenti saltano ovunque!) per circa 10 minuti.
  4. Sgranocchiare a volontà!

Ricordate di conservare la zucca intera in ambiente buio, fresco e asciutto anche per tutto l’inverno; la zucca in pezzi invece, va riposta in frigorifero, avvolta nella pellicola trasparente.

Se non avete modo di consumarla in breve tempo, la sua polpa può essere, naturalmente, anche congelata, meglio se prima sbollentata.

Per concludere, vi lascio con una chicca: se vi piace girare per sagre e vi trovate a Genova il prossimo weekend (16 e 17 novembre 2013), fate un salto a Murta, sulle alture di Bolzaneto!

Vi aspettano gli stand di “Dalla A alla Zucca”, la 27^ edizione di una speciale manifestazione dedicata proprio alle Zucche.

Buona scorpacciata  a tutti!

About Valentina D'Amora

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …