Home / IN EVIDENZA / Sformatini di patate e funghi con crema di asparagi e besciamella

Sformatini di patate e funghi con crema di asparagi e besciamella

sformatini patate champignon asparagi vegan

Questa ricetta, partecipa al contest “Dall’inverno alla primavera”, organizzato in collaborazione con Russell Hobbs, Opificio San Nilo e Iswari. La prima ricetta più votata tramite Facebook avrà in omaggio il Nutriboost della Russell Hobbs, la seconda ricetta più votata avrà in omaggio un kit di cosmetici firmati Opificio San Nilo e la terza ricetta più votata riceverà in omaggio due confezioni di Risveglio di Buddha, firmate ISWARIQUI trovate il regolamento completo.

Ecco la ricetta di Arianna Di Maro:

Ingredienti: (per 4 sformatini):
-1 patata media
-250 gr funghi champignon
-300 gr asparagi
-5-6 anacardi
-besciamella vegana (procedimento in basso)
-1 spicchio d’aglio
– pangrattato integrale
-olio q.b
-sale q.b
-spezie a piacere (io ho utilizzato curry e paprika)
-4 stampini rotondi monoporzione
Pelare la patata, lavarla e tagliarla a fettine spesse mezzo cm e lasciarle in acqua affinché possano perdere il loro amido. Intanto lavare i funghi, tagliarli a fettine e cuocerli in una padella con aglio, olio ed infine sale, mescolandoli di tanto in tanto. Lavare gli asparagi, tagliare e mettere da parte le punte ed immergere i gambi sbucciati in acqua bollente e salata per circa 15-20 minuti: quando saranno pronti sollevarli senza buttare l’acqua di cottura. Quando i funghi saranno pronti, metterli da parte e nella stessa padella cuocere con un filo d’olio, sale ed un po’ d’acqua di cottura dei gambi, le punte degli asparagi. A questo punto preparare la besciamella vegana (procedimento in basso). Preparare poi una crema di asparagi, frullando i gambi precedentemente lessati, gli anacardi ed aggiustare di sale, se necessario. Ora si possono assemblare gli ingredienti: spennellare con poco olio lo stampino e spolverare con pangrattato, sistemare una fettina di patata e procedere con pochissimo sale, funghi, besciamella, crema di asparagi e punte di asparagi, dopodiché un’altra fettina di patata, sale, ripetendo in successione tutti gli ingredienti, fino ad arrivare in cima, terminando con una fettina di patata, un pizzico di sale e pangrattato. E’ possibile utilizzare besciamella di vari gusti, aggiungendo a piacere qualsiasi spezia: io ho utilizzato curry e paprika. Mettere infine gli stampini in forno a 180 gradi per un’oretta (ma dipende dal forno, consiglio minimo mezz’ora) e fare la prova stecchino, per controllare la cottura, con le patate più interne. Servire rovesciando lo stampino, in modo da ottenere uno sformatino come in foto, e decorare a piacere.
Per la besciamella:
-250 ml latte di soia
-25 gr farina integrale
-25 ml olio evo
-sale
-noce moscata
In un pentolino dai bordi alti far scaldare l’olio ed aggiungere poco a poco la farina integrale, mescolando per 2 minuti. Dopodiché aggiungere a filo il latte di soia, mescolando sempre. Quasi a fine cottura aggiungere il sale e la noce moscata. Togliere dal fuoco quando si sarà addensata.Il mio consiglio, per altre varianti, è fare una besciamella di base, e poi suddividerla in varie parti a cui aggiungere le spezie favorite da utilizzare ciascuna in uno sformatino differente.

About Le vostre ricette

Le vostre ricette
Le vostre ricette è la rubrica che raccoglie tutte le ricette che la redazione di LaboratorioVeg riceve dai propri followers, per dimostrare quanto il veg ed il naturale stia raggiungendo sempre più tavole.

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …