Home / IN EVIDENZA / “Sulla cattiva strada”: un libro per riflettere, davvero

“Sulla cattiva strada”: un libro per riflettere, davvero

recensione-cattiva-strada_valentina

“Non vi conviene
venir con me dovunque vada,
ma c’è amore un po’ per tutti
e tutti quanti hanno un amore
sulla cattiva strada
sulla cattiva strada.”

Così cantava De Andrè qualche anno fa. Di amore però, tra le pagine di “Sulla cattiva strada” di Annamaria Manzoni, non c’è traccia. Al contrario, capitolo dopo capitolo, scorrono rapide le scene di violenza “legalizzata” , che avvengono tutti i giorni all’interno dei macelli, dei laboratori di vivisezione, nei territori di caccia, nel backstage dei circhi.

Seguendo la logica ferrea secondo cui la violenza è tutto ciò che fa soffrire gli esseri senzienti, senza distinzione di specie, si giunge alla consapevolezza che queste realtà non sono poi così distanti da noi, “animali umani”. Da qui il passaggio alle numerose situazioni in cui le vittime di abusi sono gli umani è semplice: basti pensare ai territori di guerra, agli ospedali psichiatrici giudiziari, oppure ai metodi educativi autoritari, in grado di plasmare negativamente le menti dei più piccoli.

Tuttavia, una possibilità di riscatto c’è: “la fine di ciò che viviamo non è più procrastinabile”, scrive con forza Annamaria. Solo riconoscendo e, in seguito, opponendosi con coraggio alle ingiustizie, perpetrate quotidianamente sui più deboli, sarà possibile trovare una via d’uscita dal “male profondo insito all’interno della nostra relazione con gli animali”.

Un libro da leggere tutto d’un fiato, non senza momenti di commozione, che permette di far luce sul tragico panorama, più o meno nascosto, sulla crudeltà umana, in tutte le sue forme.

Annamaria Manzoni è psicologa e psicoterapeuta, ipnositerapista e grafoanalista, accreditata presso l’ordine degli psicologi della Lombardia come Psicologa Clinica e dell’Età Evolutiva e in Psicologa Giuridica.
Ha lavorato per anni nell’ambito della tutela minorile, occupandosi di minori allontanati dalle famiglie di origine, maltrattamento e abuso, affido e adozione; ha collaborato con il Tribunale dei Minori di Milano ed è attualmente consulente presso il Tribunale di Monza.
Da anni componente del Consiglio Direttivo del Movimento Antispecista, collabora con LAV, Oltrelaspecie e altre associazioni in difesa degli animali.
È autrice di numerosi articoli, apparsi su riviste di psicologia (“Babele”, “Infanzia”, “Psicologia Contemporanea”).

SCHEDA LIBRO

Autore

Annamaria Manzoni

Casa editrice

Sonda edizioni

Pagine

144

Prezzo

14,00 €

About Valentina D'Amora

Check Also

Polpette broccolose

Evviva! Una nuova ricetta finalmente! Scusate se ci ho messo tanto ma è stato un …